PROGETTO DI DISCUSSIONE E FORMAZIONE PERMANENTE  

Studio Legale Gargani in collaborazione con la rivista Giustizia Civile.com

Studio Legale Gargani - Riconoscimento crediti formativi

Il progetto nasce dall’esigenza di informare e approfondire con i colleghi e collaboratori di studio le novità giurisprudenziali e gli innumerevoli aspetti legati alla nostra attività legale.

Gli incontri si svolgeranno a cadenza mensile, avranno una durata di circa una/due ore, ovviamente dipenderà anche dalla complessità dell’argomento trattato che potrà essere protagonista di più incontri. I relatori saranno tutti qualificati esperti della materia, titolati e molti già collaboratori dell’illustre rivista giuridica “Giustizia Civile.com”.

Lo studio, per l’occasione, potrà ospitare colleghi esterni interessati in numero limitato alle capacità interne. Sarà consentito di seguire gli incontri in streaming (diretta via web).

Registrati

ARCHIVIO EVENTI

4° incontro: Imprese e mercato della crisi di impresa: nuovi percorsi del “diritto fallimentare”

Grand Hotel Hilton Molino Stucky – Isola della Giudecca (Venezia) – 27 e 28 novembre 2015

 

————————

 

3° incontro: Evoluzione dell’anatocismo e della capitalizzazione degli interessi nei rapporti bancari e le modifiche apportate all’art, 120 TUB – Venerdì 19 giugno 2015

RELATORE: Prof. Valerio Tavormina, Ordinario di Diritto Processuale Civile presso l’Università Cattolica di Milano

 

————————

 

2° incontro: Frazionamento dell’ipoteca nel credito edilizio – Giovedì 28 maggio 2015

Dalla qualificazione giuridica del frazionamento al rapporto tra accollo e contratto a favore di terzi, al principio di relatività degli effetti del contratto.

RELATORE: Prof. FABIO ADDIS, Ordinario di Diritto privato presso l’Università di Brescia

 

————————

 

1° incontro: Art. 164 bis disp. att.ne – Giovedì 12 marzo 2015

Quali considerazioni indirizzano il GE verso l’estinzione delle procedure esecutive?

RELATORE: Avv. ALESSIO BONAFINE – Dottore di ricerca – Cattedra di Procedura Civile Università Europea di Roma